• News
  • |
  • Le foreste in Italia e nel mondo
Le foreste in Italia e nel mondo

A seguito dei vasti incendi che negli scorsi mesi hanno colpito la Foresta Amazzonica e la zona centrale del continente africano, è doveroso analizzare la situazione dei “polmoni verdi” anche in Europa e in Italia.

L’area mondiale ricoperta da foreste corrisponde a 4 miliardi di ettari. Questa superficie è in riduzione costante a causa di incendi, utilizzi infrastrutturali e colture.

La statistica per il suolo italiano è in controtendenza con questi dati, infatti negli ultimi 100 anni la superficie ricoperta da foreste in Italia è raddoppiata, tanto che due terzi della suo suolo totale sono superfici boschive.

Ogni anno le superfici di foreste distrutte nel mondo corrispondono a metà del territorio italiano. Questo comporta la perdita di biodiversità e l’inevitabile accumulo di gas serra nell’atmosfera.

La situazione delle foreste italiane, come in altri Paesi industrializzati europei, vede l’espansione naturale dei boschi, che vanno a prendere il posto di superfici agricole abbandonate.

Nonostante il volume della superficie boschiva sia in crescita, non mancano però le minacce, rappresentate principalmente dagli incendi.